Olio di canapa contro olio di CBD

0
4

Olio di canapa contro olio di CBD:

C’è un disordine regolare che comprende olio di canapa e olio di CBD, quindi dovremmo chiarire prima una cosa: l’olio di canapa è un termine utilizzato inaspettatamente da vari individui. Olio di canapa vs olio di CBD A volte, olio di canapa vs olio di CBD viene utilizzato come equivalente per l’olio di CBD, ma in diversi casi, è utilizzato per indicare l’olio di semi di canapa, che è un elemento alternativo e fuori. Ecco le tre principali differenze tra olio di CBD e olio di semi di canapa.

  1. L’olio di CBD ha più vantaggi possibili

L’olio di semi di canapa è ricco di nutrienti specifici, minerali e grassi insaturi essenziali (EFA) e, in tale capacità, può offrire alcuni vantaggi salutari fondamentali. Forse le preferenze più ampiamente riconosciute sull’assunzione di olio di semi di canapa derivano dai suoi pezzi di omega-3 e omega-6, poiché contiene la proporzione ideale per una sana routine alimentare. Allo stesso modo, questi EFA possono sostenere il benessere del cuore in vari modi, ad esempio, alleviando lo sviluppo della placca nelle vie di approvvigionamento e riducendo il polso, secondo la US Public Library of Medicine. Tuttavia, nota che l’olio di semi di canapa non ha la capacità utile del CBD poiché una gran parte di questi “oli di canapa” non contiene alcuna misura di CBD.

Il CBD, abbreviazione di cannabidiolo, è un composto di una sostanza ottenuto dalla pianta di cannabis Sativa. In realtà, il CBD è più degno di nota per i suoi numerosi potenziali vantaggi medici che funzionano positivamente oltre la portata dell’olio di semi di canapa standard, poiché il CBD ha dimostrato una garanzia per diminuire la pressione, dando un riposo notturno decente e alleviando le indicazioni di agonia articolare e infiammazione articolare.

Quindi, per farla breve: se stai cercando i vantaggi medici più articolati, sei in una situazione ideale acquistando olio di CBD naturale invece dell’olio di canapa (semi), dove il CBD è trascurabile o inesistente e in questo modo può non offrono impatti simili.

  1. Gli articoli non sono realizzati in modo simile all’olio di canapa rispetto all’olio di CBD.

Ci sono anche alcune qualifiche cruciali nel modo in cui vengono preparati l’olio di CBD e l’olio di semi di canapa. L’ultimo è generalmente prodotto spremendo a freddo i semi di canapa per rendere un olio denso e tenue, profondamente concentrato e ricco di integratori. Inoltre, l’olio di CBD viene prodotto utilizzando vari cicli, come l’estrazione di etanolo o CO2, che attingono dall’intera pianta di canapa e danno un risultato finale che contiene più buone miscele vegetali, come i terpeni dei cannabinoidi.

  1. La FDA vede inaspettatamente l’olio di canapa e l’olio di CBD.

Un vantaggio dell’olio di semi di canapa è che è autorizzato dalla Food and Drug Administration (FDA) e legittimo per l’acquisto o la vendita praticamente ovunque. Con l’olio di CBD, le leggi sono un po ‘più complicate e fluttuanti, a partire da uno stato e poi a quello successivo. Come linea guida affidabile, gli oli di CBD sono legittimi nella remota possibilità che contengano meno dello 0,3% di THC. Il THC è il composto sintetico che conferisce all’erba i suoi impatti psicoattivi; quindi, la parte ti fa sballare, motivo per cui è limitata in tutto tranne che in un piccolo gruppo di stati.

Poiché la FDA attualmente non sembra in grado di valutare ufficialmente gli articoli CBD, il mercato è eccezionalmente non regolamentato. In questo modo, incoraggiamo gli acquirenti a fare il loro lavoro e ad essere cauti quando esaminano vari articoli di olio di CBD sul web.

7 differenze chiave tra olio di canapa e olio di CBD:

Cosmetici sintetici:

Il metodo più rapido per distinguere tra olio di CBD e olio di canapa è dare un’occhiata ai nomi e ai fissaggi. Cannabis For Sleep , i due provengono dalla canapa, un particolare tipo di pianta di cannabis ricca di cannabidiolo e carenza di THC. (Normalmente intorno allo 0,3%)

Chiamiamo “olio di canapa” più precisamente e comunemente “olio di semi di canapa”. Come suggerisce il nome, lo estraiamo dai semi della pianta di canapa. Utilizziamo l’olio di semi di canapa per cucinare e fissare a lungo in diversi oggetti di bellezza. Alcuni marchi noti, come Nutiva, ad esempio, commercializzano il loro articolo come “olio di canapa”. Tuttavia, quando si riesce a dare un’occhiata ai fissaggi, si dice “olio di semi di canapa grezzo e naturale”.

Quando otteniamo olio di CBD dalla canapa o da qualsiasi varietà di cannabis ricca di cannabidiolo. Utilizzando il totale della pianta di canapa, non solo i semi. Il fissaggio dinamico probabilmente lo registrerà come “pianta complessiva separata”, più regolarmente disimpegno di CBD o distillato di CBD. Ad esempio, i colori dell’olio di CBD contengono naturalmente un po ‘di olio trasportatore, come l’olio MCT o l’olio d’oliva. Altri nomi regolari legati all’olio di CBD sono gamma completa, gamma estesa, PCR o ricchi di fitocannabinoidi.

Tecniche di creazione olio di canapa vs olio di CBD:

  • Olio di semi di canapa: prodotto utilizzando l’estrazione a freddo con semi di canapa. Ha regolarmente un tono verde chiaro da opaco a chiaro e un sapore di nocciola.
  • Olio di CBD: prodotto utilizzando CO2 o estrazione a base solubile utilizzando intere piante di canapa. Di solito ha un inconfondibile tono dorato tenue e ha un sapore vegetale neutro o sostanzioso.

Contenuto di CBD:

Questo è significativo. Gli articoli che contengono CBD in genere hanno un segno che mostra la misura di milligrammi di CBD per unità o porzione. La canapa è normalmente ricca di CBD in questo modo. Poiché deriviamo il CBD utilizzando l’intera pianta, di solito contiene livelli significativi di CBD. Olio di canapa contro olio di CBD Potrebbe allo stesso modo avere altre miscele naturali normalmente presenti, note come fitocannabinoidi e terpeni. I marchi di olio di CBD più superiori distribuiscono anche risultati di test esterni con una ripartizione nitida del suo cannabinoide. Il profilo terpenico, insieme a misurazioni diverse, è per la qualità.

Valore relativo al denaro:

L’olio di CBD è molto più costoso da fornire rispetto all’olio di semi di canapa. Quindi da solo, ti costerà di più. Olio di canapa vs olio di CBD Nella remota possibilità che un articolo dichiari di farlo con olio di CBD di alta qualità, molto probabilmente non sarà modesto. Inoltre, se lo è, dovresti controllarlo due volte per verificarne l’autenticità.

Dove l’hai comprato?

Sia l’olio di semi di canapa che l’olio a base di CBD possono trovarti nel tuo vicino negozio di droga, supermercato e negozi di alimenti per il benessere. Tuttavia, scoprirai che le persone li vendono in varie parti del paese il più delle volte. I marchi di olio di CBD più affidabili possono acquistarti online direttamente dal loro sito. Molti negozi di droga, olio di canapa contro olio di CBD e persino negozi d’angolo al giorno d’oggi hanno iniziato a trasmettere una parte dei marchi di olio di CBD più autentici. Un paio di anni prima, non era questa la situazione.

Utilizzo e finalità:

Poiché l’olio di CBD e l’olio di semi di canapa non sono qualcosa di molto simile, le loro applicazioni variano in modo significativo. L’olio di semi di canapa si trova generalmente in articoli eccezionali per i capelli e la cura della pelle. Oppure utilizzalo per cucinare e piatti di verdure miste. L’olio di CBD, poi di nuovo, di regola, allude a un colore orale contenente CBD, che lo prende per via sublinguale mettendo gocce sotto la lingua. L’olio di CBD è anche il segmento principale in numerosi articoli ricchi di CBD come commestibili, topici e cose diverse mescolate con cannabidiolo.

Marcatura distintiva (dovrebbe essere):

Per comprendere completamente il contrasto tra olio di semi di canapa e olio di CBD. Allo stesso modo dovremmo imparare cosa condividono a tutti gli effetti. Sia l’olio a base di CBD che l’olio di semi di canapa sono articoli di canapa. I due possono anche avere una foglia di canapa sul fascio. Olio di canapa vs olio di CBD I due possono essere naturali, in forma, non OGM, vegetariani. E così via. Di tanto in tanto, puoi persino scoprirli in un’area simile. In ogni caso, sii cauto, esplora e leggi costantemente i voti. È troppo semplice anche considerare di mescolare i due. Purtroppo, alcune organizzazioni hanno dipeso dalla distorsione dei loro articoli, cercando di creare vantaggi.

Per riassumere tutto, l’olio di canapa può chiamare olio di semi di canapa, non è qualcosa di molto simile all’olio di CBD. Proviene dai semi della pianta di canapa e non contiene grandi quantità di CBD!

READ  Dove posso acquistare prodotti CBD North Denver Area

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here