È legale utilizzare i prodotti CBD?

0
51

This post is also available in: English Français Deutsch Español

Oggi stiamo discutendo. È legale utilizzare i prodotti CBD? Il cannabidiolo (CBD) ha iniziato una campagna in ritardo sui media. E potresti anche aver creduto che fosse un inserzionista incorporato per il tuo frullato post-allenamento o il caffè del mattino. Le pillole di CBD sono usate come medicine per alleviare il dolore.

abinoide del corpo, il che può causare uno dei due effetti notevoli.

Come notato in Cancers, il CBD potrebbe avere proprietà:

  • anti-combustibile
  • anticonvulsivante
  • analgesico (tortura)
  • ansiolitico (contro l’ansia)
  • sedativo
  • antipsicotico

The coherent investigation behind these supposed well-being favorable circumstances of CBD is at various stages. In any case, related confirmation shows that people who have used CBD have found easing from a collection of conditions. An examination of CBD customers in Cannabis and Cannabinoid Research saw that about 62% of people used CBD for clinical signs. The most notable of these conditions were debilitation, apprehension, and torture.

Il CBD può contenere così varie proprietà accomodanti; può essere un enorme composto clinico. Irradiano l’impressione di essere pochissimi risultati opposti e, di gran lunga, la maggior parte ne soffre bene. Il CBD non significa abuso o dipendenza se le persone non lo mescolano con altre sostanze che possono creare dipendenza.

In che modo il cannabidiolo è interessante secondo l’erba?

Il CBD parla al cannabidiolo. È il secondo comunemente ineludibile dei componenti dinamici della cannabis (erba). Mentre il CBD è una parte essenziale dell’erba clinica, è ottenuto autenticamente dalla pianta di canapa, una cugina della pianta di marijuana. Sebbene il CBD sia un pezzo di erba (una delle centinaia), senza nessun’altra persona, non causa un “sballo”. Secondo un rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, “Negli individui, il CBD non mostra effetti normali per qualsiasi potenziale di abuso o dipendenza…. Fino a questo punto, come previsto, non vi è alcuna verifica delle questioni generali relative alla prosperità legate all’uso di CBD non adulterato “.

Il cannabidiolo è legittimo?

Il CBD è rapidamente pratico in numerose parti degli Stati Uniti, comunque il suo esatto status legale è in movimento. Ognuno dei 50 stati ha leggi che approvano il CBD con gradi di impedimento variabili. Ricordando che il legislatore considera davvero il CBD in una classe comparativa come Maryjane, non lo approva continuamente. Nel dicembre 2015, la FDA ha incoraggiato le necessità autorevoli per consentire ai ricercatori di guidare i fondamenti del CBD. A poco a poco, varie persone ottengono CBD online senza una licenza di cannabis clinica. Le circostanze dell’organizzazione sul CBD lasciano perplessi e si basano a metà sul fatto che il CBD inizi dalla canapa o dalla marijuana. La legittimità del CBD dipende dal cambiamento, poiché a partire da ora, un accordo bipartisan al Congresso per rendere legale il raccolto di canapa, il che, in ogni senso pratico, renderebbe difficile vietare il CBD.

Le prove per le preferenze cliniche del cannabidiolo

Il CBD è stato avanzato per un’ampia gamma di problemi clinici. Ad ogni modo, l’evidenza più fondata e coerente è la sua praticità nel trattare presumibilmente il problema più crudele dell’epilessia giovanile, ad esempio, la condizione di Dravet e la condizione di Lennox-Gastaut (LGS), che normalmente non rispondono ai farmaci antiepilettici. In diversi esami, il CBD ha avuto la scelta di diminuire il numero di crisi e, di tanto in tanto, ha avuto l’alternativa per fermarle, tutto sommato. I resoconti degli effetti del CBD su questi bambini e sulle loro crisi sono immediatamente disponibili su Internet per studio e sono sorprendenti. Iniziando tardi, la FDA ha sostenuto il farmaco principale veramente deciso dalla cannabis per queste condizioni, Epidiolex, che contiene CBD.

Il CBD è normalmente usato per affrontare la pressione, e per i pazienti che perseverano nell’orrore della mancanza di sonno, considera che il CBD può aiutare sia ad addormentarsi che a rimanere ignari.

Il CBD può offrire opportunità per trattare diversi tipi di angoscia costante. È emerso un esame dall’European Journal of Pain, utilizzando un modello animale, il CBD applicato sulla pelle potrebbe aiutare a ridurre le torture e i disturbi dovuti all’aggravamento delle articolazioni. Un altro esame ha dimostrato lo strumento con cui il CBD controlla la tortura combustibile e neuropatica, due dei tipi più scomodi di sofferenza costante da trattare. Qui sono necessari ulteriori esami negli individui per approvare le istanze dei protettori del CBD sul controllo della tortura.

Il cannabidiolo è sicuro?

After Effects of CBD unisce schizzinosità, stanchezza e irritabilità. Il CBD può aumentare il livello nel sangue del diluente cumadina. Può aumentare alcuni farmaci nel sangue utilizzando correttamente un quadro simile a quello del succo di pompelmo. Lo stress critico per la sicurezza con il CBD è che è fondamentalmente pubblicizzato e venduto come aggiornamento, non come farmaco. A partire da ora, la FDA non si occupa della sicurezza e dell’impeccabilità degli aggiornamenti dietetici. Quindi non puoi sapere che la cosa che compri ha rifiniture dinamiche nella parte registrata sul nome. Inoltre, l’oggetto potrebbe contenere altre parti (scure). Inoltre, non abbiamo il minimo pensiero riguardo al miglior segmento utile del CBD per una particolare malattia.

C annabinoidi e terpeni

Proprio come i cannabinoidi, la pianta di cannabis contiene numerose miscele diverse, ad esempio i terpeni. Numerose piante contengono terpeni e sono comunemente responsabili del particolare aroma di una pianta. Gli articoli a base di cannabis possono contenere terpeni di qualità diverse. Sebbene i ricercatori non comprendano completamente il lavoro svolto da poche miscele nella cannabis, ritengono che i terpeni possano offrire alcuni vantaggi utili. Tuttavia, ciò dipende dal tipo di terpene presente e dalla sua qualità.

Un esame in Interazioni chimico-biologiche prende atto del fatto che il limonene, uno dei terpeni più abbondanti in natura, responsabile del nuovo aroma di limone, ha indicato calmante, rinforzo cellulare, antivirale e altri vantaggi medici Dove acquistare i prodotti Prima CBD

Impatto positivo

L ‘”impatto della scorta” stima che la presenza di numerose miscele della pianta di cannabis e dei suoi concentrati ne amplifichi i vantaggi medici. Un’indagine su Frontiers in Plant Science rileva che ci sono alcune prove attuali per l ‘”impatto aziendale”.

Pertanto, alcune persone potrebbero voler scegliere un articolo contenente una porzione di queste diverse miscele quando acquistano olio di CBD.

Cos’è un COA?

Un certificato di analisi, o COA, è uno dei fattori più importanti da considerare una volta ottenuto un prodotto CBD. Essenzialmente, è un tipo di controllo interno che conferma se la merce contiene quantità di CBD che il produttore dichiara o pubblicizza.

Un certificato di autenticità dovrebbe essere restituito da un fornitore di terze parti e non dal produttore o completo per garantire risultati corretti e imparziali. Un certificato di autenticità di terze parti può in genere avere diverse sezioni completamente diverse.

Una sezione descriverà in dettaglio la quantità di CBD, THC e altri cannabinoidi meno densi, simili a CBN o CBC, contenuti nella merce.

Queste letture indicano l’efficienza di un prodotto .

Un’altra sezione può concentrarsi sui potenziali contaminanti all’interno del tipo di pesticidi o microbi nel prodotto.

Una sezione aggiuntiva elencherà ogni possibile contaminazione da metalli o sostanze chimiche gravi.

I siti web delle società di CBD dovrebbero anche avere un COA offerto in modo che i potenziali clienti effettuino un controllo incrociato di un prodotto prima di creare il loro acquisto. È inoltre necessario che il certificato di autenticità provenga da un laboratorio affidabile. Se possibile, verificare la presenza di laboratori commissionati che seguano le linee guida dell’organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO).

Guida all’efficienza

L’efficienza del prodotto CBD è un altro problema necessario perché varia notevolmente in base alle esigenze dell’individuo.

I prodotti CBD in genere mostrano dosi in milligrammi (mg). Tuttavia, è importante ricordare che c’è pochissima analisi umana per guidare il dosaggio appropriato per varie condizioni.

È meglio iniziare con dosi più basse e aumentarle lentamente per cercare la dose minima efficace con effetti di aspetto minimi. Una volta che un individuo ha trovato il dosaggio corretto per le proprie esigenze, dovrebbe comunque usarlo.

La dose di cui una persona ha bisogno può variare in base al proprio metabolismo, ai livelli di tolleranza e, quindi, alla tecnica di assunzione.

Tipi di prodotti CBD

c’è un tipo confuso di estratti di CBD sul mercato. I successivi sono i termini più largamente utilizzati. Tieni presente che il CBD e alcune delle parole in giro non sono fortemente regolamentati e alcuni produttori usano i seguenti termini in modo intercambiabile:

Prodotti CBD isolati di CBD

I prodotti a base di CBD isolato contengono esclusivamente CBD della pianta di canapa. Non sono presenti composti diversi che assomigliano al THC.

Alcune persone desiderano capire che il prodotto CBD che usano è THC vuoto. I prodotti a base di CBD possono aiutare un individuo a valutare l’efficacia del CBD senza interferire con sostanze e composti diversi. Tuttavia, come accennato in precedenza, alcune analisi indicano che il CBD che contiene altri composti può benissimo aumentare i suoi effetti.

Prodotti CBD ad ampio spettro

I prodotti del CBD ad ampio spettro contengono altri composti e cannabinoidi presenti nella pianta, simili a CBC, CBN o terpeni, come il mircene, il limonene o il pinene. Tipicamente il CBD ad ampio spettro non contiene THC. Tuttavia, alcuni prodotti possono contenere tracce di quantità.

Prodotti CBD a spettro completo

I prodotti a spettro completo contengono composti identici ai prodotti ad ampio spettro. Tuttavia, a volte contengono insieme basse quantità di THC, solitamente inferiori allo 0,3%, come richiesto dalla legge federale. Questa quantità di tetraidrocannabinolo non è sufficiente per formare l’impatto “alto” che molte persone assumono con la willnabis. Come risultato del CBD a spettro completo contenente diversi composti, insieme al THC, l”effetto entourage ‘precedentemente menzionato potrebbe aumentare i suoi effetti.

Tipi di prodotti CBD

Un altro aspetto da considerare è lo stile del prodotto. Sebbene le conseguenze tendano ad essere le stesse, alcune persone potrebbero preferire un tipo di CBD rispetto a un altro, tenendo conto, tuttavia, o dopo essersi impegnati a usarlo.

Oli e tinture Prodotti CBD

L’olio e le tinture di CBD hanno generalmente glicerina, olio o base alcolica. Le persone possono assumere questi estratti in modo indipendente, in genere attraverso un contagocce, o aggiungerli al cibo e alle bevande stesse. Vengono offerti diversi punti di forza e sapori degli oli e delle tinture di CBD.

Commestibili

Gli edibili al CBD contengono gli estratti in cima, tuttavia, in una forma molto alimentare. Gli edibili al CBD sono disponibili come bevande e prodotti alimentari, simili a tè e cioccolato. Le caramelle gommose sono un tipico tipo di commestibile del profilo sanguigno. Sono disponibili in vari dosaggi e gusti.

Vaporizzatori per un’azione rapida

i vaporizzatori forniranno estratti di CBD tramite inalazione. Tuttavia, lo svapo comporta rischi aggiuntivi, insieme a danni agli organi respiratori. Gli estratti dell’articolatore posizionati sotto la lingua potrebbero fornire la breve azione di diversi vaporizzatori senza la possibilità di lesioni polmonari associate allo svapo. Creme e lozioni

Il CBD rientra anche nel tipo di oli, creme e lozioni tropicali. Alcune persone potrebbero avvertirne immediatamente le conseguenze, laddove altri potrebbero non notare alcun effetto per molte ore. Sarebbe meglio intraprendere diversi tipi diversi per individuare ciò che fornisce il sollievo accettabile.

Altri ingredienti

Alcune aziende possono aggiungere ingredienti diversi ai loro prodotti per capire il CBD.

Controlla continuamente la merce per altri ingredienti prima di acquistarli. Ulteriori sostanze chimiche, additivi aromatizzanti o altri composti potrebbero non essere adatti a tutti. Alcuni ingredienti potrebbero anche causare reazioni in alcune persone.

Fai attenzione ad altri allergeni nei prodotti alimentari e cerca nomi di ingredienti sconosciuti prima di acquistare qualsiasi prodotto CBD.

dove possiamo acquistare prodotti CBD

La Food and Drug Administration (FDA) non regola i prodotti CBD, quindi spetta al cliente decidere sui prodotti di qualità. per assicurarsi che gli estratti della migliore qualità assicurino che la merce sia dotata di un certificato di autenticità e che un laboratorio affidabile abbia distribuito test di terze parti. Diversi rivenditori online possono fornire risultati di laboratori di terze parti e certificati di autenticità ai propri clienti.

Diversi negozi di alimentari più grandi trasportano congiuntamente una diffusione di prodotti CBD. Società rispettate che assomigliano a queste dovrebbero fornire anche risultati di laboratorio di terze parti. Evita i prodotti di produttori che sembrano non essere disposti a fornire i dati o utilizzare etichette oscure sulla confezione. Rischi ed effetti collaterali Il CBD potrebbe essere un composto naturale. C’è un rischio minimo per coloro che prendono il CBD da solo, a condizione che non stiano assumendo l’altro farmaco.

Il CBD può agire con la diffusione di altri medicinali e causare effetti estetici ingranditi. Chiunque prenda spesso farmaci da prescrizione o da banco dovrebbe chiedere al proprio medico prima di maltrattare il CBD. Alcune persone potrebbero anche sperimentare delicati effetti collaterali durante l’assunzione di CBD, insieme a stanchezza e mal di stomaco. Gli scienziati non sanno se il CBD è sicuro da usare durante la gravidanza, quindi le ragazze incinte dovrebbero astenersi dal CBD.

Sommario

Il CBD è uno su ogni centoventi cannabinoidi presenti nella pianta di cannabis. L’analisi del CBD rimane nelle fasi iniziali, quindi gli scienziati sanno relativamente poco dei suoi margini e rischi,

Tuttavia, dalle prove scientifiche e aneddotiche offerte, sembra che il CBD possa avere diversi benefici per la salute,

Sarebbe utile se prestassi cautela una volta maltrattato il CBD e non lo userai mai in situ del loro solito farmaco a meno che un medico o uno specialista non li consigli di provare a farlo. Una volta acquistato il CBD, seleziona sempre un prodotto con un certificato di autenticità che delinea i composti contenuti nella merce.

READ  CBD, un alleato nella lotta contro il cancro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here