I vantaggi del CBD per gli atleti

0
6

Il CBD ha davvero costruito il mondo dello sport negli ultimi anni. Come? ‘O cosa? Innanzitutto perché abbiamo capito che il cannabidiolo ha un aspetto non psicotropo e la molecola Benefits CBD For Athletes ha un notevole potenziale per supportare l’atleta nei suoi allenamenti e gare.

UN PICCOLO PROMEMORIA SUL CBD

L’erba legale è arrivata di recente in Francia; non contiene più dello 0,20% di THC. Contiene invece cannabidiolo (CBD), una molecola con recettori dedicati disseminati nel nostro corpo: CB1 e CB2. Viene utilizzato per le sue virtù sul benessere. In altri paesi e in alcuni stati americani, è usato terapeuticamente. Descriviamo tutto sul CBD e sui suoi benefici in un altro articolo. Qui ci concentriamo sul suo potenziale nello sport.

I BENEFICI DEL CBD PER L’ALLENAMENTO INTENSIVO

CBD PER MIGLIORARE IL RECUPERO

I migliori atleti si allenano più spesso e più intensamente di altri. Le articolazioni sono stressate, i muscoli lavorano più duramente del solito. I professori Richard J. Miller e Rachel E. Miller del Dipartimento di Farmacologia della Northwestern University di Chicago hanno dimostrato che il CBD ha effetti positivi sul dolore articolare. Questo accade spesso dopo un intenso allenamento sportivo.

Inoltre, il dottor Scott Shannon dell’Università del Colorado ha dimostrato che il cannabidiolo può aiutare a migliorare la lotta contro l’insonnia. Sappiamo che il riposo è ottimale con un sonno ristoratore. Un atleta che dorme meglio si riprende più velocemente, così può allenarsi più spesso e più duramente.

MIGLIORAMENTO INDIRETTO DELLE PRESTAZIONI

Nessuno studio fino ad oggi ha dimostrato che l’assunzione regolare di CBD possa aumentare le prestazioni atletiche di qualcuno. Che si tratti di forza, resistenza o velocità. La molecola quindi non può essere considerata come steroidi e anabolizzanti, che vietano. Il collegamento comunque non è diretto. Ma se i migliori atleti usano il cannabidiolo, ci sono benefici da trarne, anche se indirettamente.

Ad oggi, nessuna prova ha mostrato effetti diretti e positivi sulla crescita muscolare a seguito dell’uso del cannabidiolo. Non può essere considerato un ormone della crescita che ottimizza i guadagni muscolari.

Tuttavia, con un recupero ottimizzato con CBD e una migliore tolleranza al dolore e uno stress ridotto, un atleta è in condizioni ideali per migliorare le prestazioni. Risultati come la crescita muscolare o l’aumento della forza richiedono una sana dose di rilassamento. Cosa si può ottenere con l’uso di questo fitocannabinoide

CBD E RIDUZIONE DELLO STRESS NERVOSO

Lo stress fisico non è l’unico effetto dell’esercizio fisico intenso e degli sport competitivi. C’è anche stress nervoso. Pressione degli sponsor, del pubblico, paura del palcoscenico … l’atleta può essere soggetto a diversi tipi di vincoli che possono avere impatti negativi sulle sue prestazioni: mancanza di concentrazione, insonnia … Tuttavia, possiamo contare sul cannabidiolo per migliorare la reazione del nostro corpo allo stress nervoso . La molecola ha infatti virtù lenitive e rilassanti.

CBD E DIETA

La dieta gioca un ruolo essenziale nelle prestazioni dell’atleta. Questo assimilato ed elaborato apporta benefici all’olio di CBD dal sistema digestivo. Quest’ultimo deve essere in ottima forma per estrarre i nutrienti ed evacuare i rifiuti nel modo giusto. Gli scienziati sono stati in grado di individuare una forte presenza di recettori CB2 nel colon e in vari organi della catena digestiva. Il CBD ha anche un impatto comprovato sulla regolazione dell’appetito. Il cannabidiolo è, quindi, un alleato essenziale per gli atleti che necessitano di ottimizzare l’assunzione di cibo e migliorare l’assimilazione del cibo.

IL CBD NELLA REGOLAZIONE DEL DOPING

Quando guardiamo da vicino la pubblicazione WADA (agenzia mondiale antidoping o agenzia globale antidoping) per quest’anno 2020, notiamo che il cannabidiolo è particolarmente autorizzato. Per essere precisi, il testo dell’agenzia afferma che i cannabinoidi naturali o sintetici sono vietati durante le competizioni TRANNE il CBD. D’altra parte, è indicato che il THC non è consentito. Se l’atleta vuole usare il cannabidiolo, dovrebbe assicurarsi di avere un prodotto che non contenga tetraidrocannabinolo. Da qui l’importanza di assicurarsi di avere il giusto fornitore di canapa e sottoprodotti.

CHE TIPI DI ATLETI CONSUMANO IL CBD

CANNABIDIOLO PER GLI ATLETI IN RIPARAZIONE DA INFORTUNI

Numerosi studi sul cannabidiolo hanno dimostrato l’impatto del suo utilizzo sul sistema immunitario. Tra le tante potenzialità terapeutiche, sappiamo che questo fitocannabinoide è particolarmente efficace contro le infiammazioni. Uno studio di Frank Zobel e alcuni collaboratori ha concluso che il CBD potrebbe aumentare la nostra capacità di combattere alcune malattie. Il rapporto di ricerca pubblicato nel 2018 spiega i benefici della molecola su condizioni immunitarie o croniche e tumori, sclerosi multipla, diabete, tra gli altri. L’assunzione di una dose regolare favorisce l’eliminazione di citochine e chemochine nel corpo. Questi sono coinvolti quando c’è una crescita eccessiva di cellule cattive o cellule morte. Molto utile per prevenire infiammazioni e riparare le zone danneggiate da un allenamento intensivo.

CBD PER GLI ATLETI STRESSATI E ANZIOSI

Date le virtù del cannabidiolo nel trattamento dell’ansia e la sua efficacia su diversi livelli di stress, è benefico per i singoli atleti sotto pressione. Le istruzioni degli allenatori e dei preparatori, l’approccio decisivo alla competizione per una classifica, i requisiti degli sponsor, diversi fattori e circostanze possono stressare e rendere ansiosi gli atleti. Una dose regolare di CBD è un’alternativa più blanda agli ansiolitici che possono creare dipendenza.

L’UTILITÀ DEL CBD PER GLI ATLETI DI ENDURANCE

Gli atleti di resistenza sono tra i primi a utilizzare volontariamente il CBD ei suoi derivati ​​per essere efficienti o recuperare rapidamente. Tendini, muscoli e articolazioni vengono danneggiati in modo significativo durante le gare di ultra trail, triathlon o Iron Man. Il corpo viene spinto nelle sue trincee per diverse ore, anche diversi giorni. Poiché l’agenzia internazionale antidoping vieta gli oppioidi, i concorrenti si gettano su grandi quantità di farmaci per combattere il dolore e l’infiammazione, come ad esempio l’ibuprofene. Alcuni atleti affermano di ingerire più di dieci compresse durante i giorni di gara.

CBD E ATLETI PIÙ ANZIANI

Con l’avanzare dell’età, i dolori articolari aumentano, i disturbi digestivi si moltiplicano, la stanchezza e lo stress sono più rilevanti, iniziano a comparire disturbi cronici come il mal di schiena. Eppure, nel pannello terapeutico del cannabidiolo, questi effetti dell’età e dello sforzo intenso sul corpo sono tutti alleviati dalla somministrazione di CBD. Il vantaggio più significativo è, prima di tutto, nella possibilità di assumere una sola molecola per ottenere diversi effetti: antidolorifico, antistress, antinfiammatorio, sonno ottimizzato e funzione digestiva, sistema immunitario rafforzato … sostanza che dà poco o niente.

CANNABIDIOLO E I MIGLIORI ATLETI

Poiché la WADA autorizza esplicitamente la molecola, molti atleti di alto livello si sono interessati ai benefici del CBD per l’allenamento. Negli Stati Uniti, le principali leghe sportive professionistiche (NBA, NFL…) hanno autorizzato per molti anni il consumo di cannabis al di fuori delle competizioni. Cioè, i giocatori possono anche prendere Benefits CBD For Athletes THC e altri tipi di fitocannabinoidi. Attualmente, in Europa e nel resto del mondo, solo il CBD è consentito durante e al di fuori delle competizioni.

I MIGLIORI PRODOTTI CBD PER GLI ATLETI

OLI ESSENZIALI DI CBD

Lo chiamano in inglese Hemp Oil. La purezza perché il materiale è cotto a vapore dai fiori di CBD.

VANTAGGIO PER L’ATLETA

Gli oli essenziali di CBD sono adatti agli sportivi per la loro capacità di essere miscelati con vari media per essere assorbiti dall’organismo. Può essere ingerito attraverso l’apparato digerente, somministrato attraverso la pelle o introdotto attraverso le mucose orali. Benefici CBD Per Atleti Il suo utilizzo permette di ottenere un dosaggio tanto potente quanto preciso perché un contagocce accompagna sempre il prodotto.

BUONO A SAPERSI:

È una sostanza che necessita di un diffusore o da miscelare con un altro materiale. È così concentrato che è difficile consumarlo puro. Si diluisce quindi in un altro olio o bevanda. Può anche mescolarsi con un unguento per fare un olio da massaggio.

OLI CON CBD

È un prodotto perfetto per coloro che stanno provando il CBD per la prima volta. Il cannabidiolo ha la proprietà di essere diluito molto rapidamente nell’olio, come il sale nell’acqua. Su Woodyline.fr, il grasso con CBD non è altro che olio di semi di canapa biologico.

VANTAGGIO PER L’ATLETA

La sua azione è rapida, in modo significativo poiché il corpo può assorbirlo in modi diversi. Conveniente per i viaggi sportivi, i migliori prodotti CBD non abbiamo bisogno di attrezzature per consumarlo. Può facilmente essere miscelato con una bevanda da assumere dopo l’allenamento (post-allenamento nel gergo dei normali) per iniziare il recupero il più rapidamente possibile. È anche utile come olio da massaggio per alleviare dolori muscolari e articolari.

BUONO A SAPERSI

Devi usare un po ‘il suo gusto se vuoi assorbirlo per via orale senza mescolare. Abbiamo dedicato un articolo molto dettagliato a tutto ciò che devi sapere prima di acquistare l’olio di canapa.

CARAMELLA AL CBD

Qui, il cannabidiolo è integrato in un trattamento del tutto normale. Ci possono essere diverse forme: lecca-lecca, caramelle gelatinose …

VANTAGGIO PER L’ATLETA

Le caramelle al CBD nella stessa confezione hanno sempre la stessa quantità di cannabidiolo, il che ti consente di avere un dosaggio accurato con ogni dose. Il sapore è piacevole in bocca, Benefits CBD For Athletes, ed è un supporto efficiente durante i viaggi. Un pacchetto di caramelle in tasca, e questo è il magazzino di una settimana.

BUONO A SAPERSI

Essendo dei dolci, un atleta attento alla sua alimentazione e calcola con precisione le sue calorie giornaliere deve limitarsi a una certa quantità.

COME PRENDERE IL CBD QUANDO SEI ATLETICO?

IL CBD PER INTEGRARSI NELLA DIETA

La pianta di canapa è già stata integrata nella dieta da molti anni. In particolare, i semi, che sono ricchi di proteine, acidi grassi (omega 3, 6 e 9), vitamina E. Il cannabidiolo isolato dai fiori di CBD può anche essere incorporato nelle ricette per assimilarlo dall’apparato digerente.

CBD USATO NEGLI OLI DA MASSAGGIO

Come altri fitocannabinoidi, il CBD può assorbire attraverso la pelle. È conveniente aiutare i muscoli e le articolazioni a rilassarsi senza passare per vie diverse (orale, mucose, inalazione). Spesso il cannabidiolo è contenuto in un olio vettore, che può essere olio di cocco, olio d’oliva o anche olio di semi di canapa.

CBD ASSIMILATO DALLE MEMBRANE MUCOSE

Cannabidiolo una molecola che può essere assimilata dalle mucose. Queste sottili pareti di tessuto consentono il passaggio delle particelle di cannabidiolo e i vasi sanguigni sottostanti le portano ai recettori dei cannabinoidi CB1 e CB2 disseminati nel sistema nervoso e nei vari organi.

INALAZIONE DI VAPORI O FUMI

Il vaporizzatore e la pipa sono alcuni degli strumenti più pratici per sentire rapidamente gli effetti del CBD. Inalando vapore o fumo attraverso i polmoni, il cannabidiolo e altri fitocannabinoidi passano rapidamente nel sangue, passando attraverso di esso per depositare CO2 e reintegrarsi con l’ossigeno. Questi sono i processi più utilizzati quando si tratta di fiori di canapa CBD e nell’ambiente ricreativo. Benefici CBD per gli atleti, tuttavia, pochi atleti usano questi mezzi di assorbimento e preferiscono l’assimilazione attraverso le mucose, per somministrazione cutanea o per il tratto digerente prima di tutto, perché il dosaggio è più preciso in mezzi come caramelle o capsule CBD, come così come gli oli di CBD. E poi per preservare il più possibile la capacità polmonare durante gli esercizi fisici.

CONCLUSIONE:

Le virtù del cannabidiolo gli promettono un futuro inevitabile nel mondo dello sport. Molti atleti lo usano già, Plus CBD Oil , una sostanza autorizzata dall’Agenzia Mondiale Antidoping. Gli atleti possono assumere il CBD per una serie di motivi:

  • Per migliorare il recupero: sonno, dolori articolari, rigidità
  •  ridurre lo stress e l’ansia:
  • rafforzare il sistema immunitario.

Alcune precauzioni devono essere prese per avere un’efficienza ottimale:

  • Start with the minimum dosage.
  • Aumenta gradualmente la dose
  • Scegli marche di CBD che papulari per evitare la presenza di altri fitocannabinoidi nel prodotto. Il loro vantaggio è che tutto è testato e certificato da laboratori di fiducia. Ciò garantisce, ad esempio, l’assenza di THC, che non è ancora tollerato in Francia.
READ  Il CBD può aiutarti a perdere peso?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here