Benefici del miele al CBD

0
6

Benefici del miele al CBD

Al giorno d’oggi, il CBD sembra essere ovunque, in ogni forma che puoi immaginare. Il mondo della salute e del benessere ha appena vissuto una rivoluzione con un’ampia varietà di prodotti CBD, bastoncini di miele CBD dalla cura della pelle al CBD agli alimenti e alle bevande CBD. E ora, una delle ultime tendenze nel mondo del CBD è il miele di CBD.

 Per prima cosa, rinfresciamo alcune nozioni di base sul CBD o cannabidiolo, uno dei 113 cannabinoidi presenti nelle piante di cannabis Sativa. Il CBD viene estratto da piante di canapa di livello industriale, che contengono scarse quantità di THC, meno dello 0,3%. Il CBD non è psicoattivo. Ciò significa che i prodotti CBD non ti faranno sballare. Al contrario, gli studi affermano che il CBD può fornire molti benefici per la salute che aiutano a mantenere il corpo in equilibrio.

 Qualcosa di essenziale nel CBD è la sua qualità non psicoattiva. Sebbene induca una sensazione di rilassamento e benessere nel corpo, non produce l’euforia o la sensazione di disorientamento più associata alla marijuana.

 Alcune persone potrebbero pensare che il CBD possa farti sballare perché la sua origine è la cannabis. Tuttavia, la componente psicoattiva della marijuana è chiamata tetraidrocannabinolo o, come è più comunemente noto, THC. I prodotti CBD vengono estratti dalla canapa di livello industriale, che contiene solo tracce di THC. Puoi essere certo che il CBD è molto sicuro, oltre che legale, e nessuno dei suoi prodotti, incluso il miele infuso con CBD, ti farà improvvisamente sballare.

 Una combinazione di CBD e miele sembra una miscela fatta in paradiso. Certamente è. Quando si pensa ai “supercibi”, l’amore di solito è il primo che viene in mente. Di per sé, il miele offre tantissimi benefici per la salute. E mescolarlo con il CBD ti aiuta ad avere uno stile di vita sano.

Perché il miele al CBD fa bene alla salute?

La miscelazione di miele e CBD migliorerà i benefici di queste due sostanze naturali. Questi sono alcuni dei vantaggi del consumo di miele infuso con CBD:

  1. Il miele di CBD è un prodotto naturale. L’amore infuso di CBD è crudo al 100%. Non contiene zuccheri aggiunti perché il miele è naturalmente dolce.
  2. Il miele è la migliore fonte di antiossidanti. Gli antiossidanti aiutano il tuo corpo a combattere i radicali liberi, favorendo l’abbassamento della pressione sanguigna, abbassando il colesterolo e riducendo il rischio di malattie cardiache.
  3. Il miele al CBD combina i benefici del CBD e del miele. Consumare CBD e miele insieme sosterrà il benessere generale del tuo corpo.
  4. Il miele di CBD può essere utilizzato in diversi modi.   I bastoncini di miele possono essere consumati direttamente dalla posta o abbinati ad altri alimenti.
  5. Il miele di CBD è portatile e facile da prendere. Puoi portare i tuoi bastoncini di miele al CBD con te ovunque e prendere la tua dose di CBD in qualsiasi momento.

Come usare i bastoncini di miele al CBD

  • I bastoncini di miele infusi con CBD sono versatili e facili da usare. Ecco alcuni modi per usarli:
  • Puoi versare bastoncini di miele CBD direttamente in bocca. Questo è il modo più veloce per ottenere una rapida dose di CBD.
  • Puoi mangiare bastoncini induriti come faresti con una caramella. Ed è molto più salutare delle caramelle!
  • Puoi aggiungere i tuoi bastoncini di miele CBD al tè al caffè invece di usare lo zucchero.
  • Puoi mescolare un po ‘di miele al CBD con insalate, yogurt e cereali e persino usarlo per preparare salse a base di miele per la carne.
  • Può applicare il miele infuso di CBD sulla pelle per aiutare con condizioni della pelle come eczema ed eruzioni cutanee. L’amore è una sostanza antisettica e curativa e il CBD è noto anche per il trattamento delle malattie della pelle. Inoltre, puoi provare di nuovo a creare maschere per il viso, lozioni per le mani e balsami per le labbra con miele di CBD.

I bastoncini di miele al CBD senza THC combinano il puro cannabidiolo di canapa industriale (CBD) con il miele biologico per un innovativo sistema di somministrazione del CBD con i benefici antiossidanti, digestivi, immunitari e antibatterici del miele naturale e biologico.

Ogni bastoncino di miele contiene solitamente tra 8-10 mg di CBD.

Il miele e la cannabis sono due doni della natura che da tempo giocano un ruolo nello sviluppo delle nostre società; hanno dimostrato la loro utilità sia per scopi ricreativi che per portare sollievo a disturbi minori. Insieme formano un’ottima tintura.

L’uso medicinale del miele risale agli antichi greci ed egizi. I geroglifici spesso presentano le api e la più antica illustrazione dell’apicoltura risale al 7000 aC; fu la scoperta delle scritture egizie a mostrare quanto fosse diventato diffuso l’allevamento delle api e la raccolta del miele. Era usato come aiuto curativo per piaghe e ulcere e consumato in sciroppi ed elisir per la salute generale. Le migliori capsule di CBD Queste pratiche si sono diffuse nelle isole greche, dove lo stesso Ippocrate mescolava miele e altri ingredienti per creare unguenti topici. Quando la scienza sta riesaminando l’uso dell’amore come medicina nella storia, la società è di nuovo alla ricerca di modi per sfruttare le sue proprietà benefiche.

PROPRIETÀ CURATIVE

Il miele è una fantastica creazione della natura; possiede la capacità di sostenere la vita, contenendo tutti gli elementi essenziali necessari per la sopravvivenza. L’amore ha dimostrato di possedere incredibili qualità antinfiammatorie ed è in grado di uccidere la maggior parte dei batteri e degli agenti patogeni. La “Food and Drug Administration” negli USA (“Agency for Food and Medicines”) ha approvato un prodotto a base di miele da utilizzare nel trattamento di ulcere cutanee e abrasioni. Il miele ha una ricca storia di uso medicinale.

Mentre gli studi sono in corso, molti paesi hanno già riconosciuto l’uso storico della cannabis per le sue proprietà medicinali. In alcuni luoghi, come lo stato americano del Colorado, è autorizzato l’acquisto di cannabis sotto guida medica. Si ritiene che il THC   e il CBD nella cannabis siano la chiave del suo potenziale per uso terapeutico. Molti consumatori affermano che la cannabis li aiuta con tutta una serie di disturbi, dal dolore cronico alla nausea; alcuni affermano di usare la cannabis per sfuggire ad altri farmaci da prescrizione dannosi. Imparare a usare la cannabis per i rimedi casalinghi è un modo sicuro ed efficace per trovare sollievo naturale.

PREPARAZIONE DELLA CANNABIS

Se vuoi mangiare la cannabis o le delizie che ne ricavi, devi passare attraverso un processo chiamato decarbossilazione. Senza entrare nei dettagli tecnici, la decarbossilazione consiste nel convertire il THCA non psicoattivo nel suo derivato psicoattivo, il THC. Non è così difficile come sembra; tutto ciò di cui hai bisogno è un po ‘di calore: devi cuocere la tua erba per farlo alla leggera. Come sempre, consigliamo di utilizzare una pirofila in Pyrex, ma andrà bene anche una padella di metallo.

  1. Impostare il forno a 120 ° C. Assicurarsi di preriscaldarlo fino a raggiungere la temperatura desiderata.
  2. Distribuisci la cannabis in modo uniforme sulla padella. A seconda di quanto potente vuoi che sia la tua tintura, usa almeno trenta grammi. Assicurati di usare erba tagliata o tritata finemente.
  3. Copri la padella con un foglio di alluminio.
  4. Mettere la teglia in forno per 30 minuti.

Non è stato così difficile, vero? Anche tu puoi essere un chimico della cannabis nella tua cucina senza bisogno di un diploma! Ora, poiché utilizzerai questa cannabis decarbossilata per la tua tintura, non devi preoccuparti della sua conservazione; ma se decidi di conservarne un po ‘per dopo, il dosaggio dell’olio di CBD utilizza sempre un contenitore di vetro ermetico. E ora che la tua cannabis è pronta, passiamo alla preparazione della tintura.

PREPARARE L’INFUSO DI MIELE

Hai bisogno:

  • Garza
  • Un “fornello lento” (cottura lenta)
  • Miele
  • Cannabis decarbossilata
  1. Prendi la cannabis decarbossilata e avvolgila in una spessa garza o avvolgila in due strati. Strizzalo bene per mantenere la cannabis all’interno torcendo o annodando le estremità; l’idea è di prendere una grande bustina di tè all’erba.
  2. Metti il ​​sacchetto di erba ben chiuso nella pentola a cottura lenta. A seconda della potenza che vuoi dare, aggiungi tra 500 ge 2 kg di miele. Meno amore metterai, più potente sarà.
  3. Impostare il termostato a bassa temperatura; non cuocere la tintura troppo in alto o bollirà e brucerà, e finirai con un pasticcio caldo e appiccicoso.
  4. A seconda della temperatura della tua pentola a cottura lenta, puoi lasciare il miele e il sacchetto di cannabis in infusione per 4-8 ore. Mescola di tanto in tanto in modo che sia sempre ben coperto. Controllalo regolarmente per assicurarti che non bolle; se ciò accade, puoi spegnere la pentola a cottura lenta per un breve periodo.
  5. Dopo che la tintura ha terminato la cottura, deve consentire il raffreddamento; puoi lasciarlo tutta la notte per assicurarti che sia abbastanza fresco da poter essere maneggiato.
  6. Una volta raffreddato, rimuovere il sacchetto di tela con la cannabis decarbossilata; questo sarà completamente impregnato, quindi dovrai strizzarlo e rimettere il miele rimanente nella pentola a cottura lenta.
  7. Versare la tintura in contenitori di vetro a chiusura ermetica.
  8. Una volta che la tintura è stata preparata e conservata in vaso, conservala in frigorifero per una conservazione più lunga.

Ora che il tuo miele di cannabis è pronto, puoi aggiungerlo al tuo caffè, tè o qualsiasi ricetta che ti ispira. Godrai dei suoi effetti rilassanti comunque lo consumi.

Per ulteriori informazioni sui rimedi casalinghi per la cannabis, vedere il nostro articolo sulle tinture di cannabis.

Ora che hai preparato una nuova dose di miele alla cannabis, è il momento di metterla a buon uso. Certo, puoi sempre aggiungerlo direttamente a bevande calde e cibi vari, oppure puoi fare bastoncini di miele per una lunga durata e una facile somministrazione! I bastoncini di miele alla cannabis sono facili da preparare e rendono questo estratto super dolce facile da trasportare e super facile da usare. Rimuovi un’estremità della confezione e spremi la citazione nelle tue bevande o direttamente in bocca quando sei in viaggio.

PREPARARE I BASTONCINI DI MIELE INFUSO DI CANAPA

Fare bastoncini di miele è facile. Tutto quello che serve è:

INGREDIENTI / STRUMENTI

  • Miele di cannabis
  • Siringa
  • Cannucce trasparenti
  • Termosigillante

A parte il termosigillante, tutti gli articoli in questa lista sono economici e facili da trovare. Se possiedi già un termosigillatore a casa, è meraviglioso! Altrimenti, puoi acquistarne uno a prezzi ragionevolmente bassi, e-liquid CBD considerando che avrà tutta una serie di altri usi oltre alla preparazione di bastoncini di miele.

ISTRUZIONI

  1. Per prima cosa, dovrai accendere la termosigillatrice e liberare diverse cannucce dalla confezione. Posizionare una delle due estremità di ciascuna cannuccia sul corpo riscaldante della termosigillatrice e chiudere il coperchio. A seconda del modello in uso, la saldatrice potrebbe emettere un suono per diversi secondi indicando che il processo è completo, oppure potrebbe essere necessario premere un pulsante una volta chiuso il coperchio.
  2. Il prossimo è il processo di riempimento. Ciò può essere ottenuto utilizzando pipette o un flacone comprimibile, ma l’uso di una siringa garantirà un processo confortevole e molto più ordinato. Inserisci il beccuccio della siringa nel tuo barattolo o bottiglia di miele di cannabis ed estrai la quantità desiderata. Iniettare l’estratto nell’estremità aperta di ogni cannuccia.
  3. Ora che le tue cannucce sono piene, devi sigillare l’estratto di miele al loro interno. Posiziona l’estremità aperta di ogni cannuccia sul corpo della termosigillatrice e ripeti il ​​processo descritto sopra.

E sono pronti! È così facile. Ora sei pronto per alcune dosi dolci e veloci di THC e CBD a casa o in viaggio!

READ  Il CBD può aiutarti a perdere peso?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here